Gios Aerodynamic

Nel 1981 viene introdotto il modello Aerodynamic. Tra i modelli Gios degli anni 80 l'Aerodynamic è piuttosto raro, prodotti in circa 200 esemplari.

Caratteristiche del modello Aerodynamic sono alcune soluzioni utilizzate per rendere la bicicletta più "aero": tubazioni Columbus "Air", leve del cambio al di sopra del tubo obliquo, forcella con testa aerodinamica. Il modello è caratterizzato dalle fasce "GIOS Torino" con la scritta su sfondo grigio metallizzato e non su sfondo bianco.

In 1981 the Aerodynamic model was introduced. Among the Gios models of the 80s the Aerodynamic is quite rare, produced in about 200 specimens.

Features of the Aerodynamic model are some solutions used to make the bike more "aero": Columbus "Air" pipes, gearshift levers above the down tube, fork with aerodynamic head. The model is characterized by the "GIOS Torino" bands with the inscription on a metallic gray background and not on a white background.

Nella galleria di immagini alcune immagini della Gios Torino Aerodynamic, la bicicletta presentata al corridore Alfons De Wolf da Aldo Gios, le Gios Aerodynamic del team USA ai mondiali del 1981 e alcuni dettagli di un telaio Aerodynamic.

In the following image gallery some images of Gios Torino Aerodynamic, the bicycle presented to the rider Alfons De Wolf by Aldo Gios, the Gios Aerodynamic of the USA team at the 1981 World Championships and some details of an Aerodynamic frame.

Copyright immagini www.giostorino.it

Letto 159 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Wilier Triestina un gioiello color rame Wilier Triestina un gioiello color rame

    Ci piace riproporre un lavoro di restauro degli amici di Ciclico. Abbiamo parlato di Wilier in questo recente post: "W" come Wilier ora è giusto proporre alcune stupende immagini. La modella è un Wilier ramata del 1988, splendida nel suo abito color rame. Il gruppo C Record con gli iconici freni delta completano la mise. Da non perdere la galleria 

    We like to mirror a work of restoration about our friends of Ciclico. We talked about Wilier in this recent post: "W" as Wilier is now right to propose some beautiful images. The model is a Wilier "ramata" from 1988, splendid in her copper-colored dress. The C Record group with the iconic delta brakes complete the set. See gallery

  • Costruttori: "W" come Wilier Costruttori: "W" come Wilier

    Wilier affonda le sue radici nella storia ed è sicuramente uno dei marchi più apprezzati nel panorama mondiale, l'azienda viene fondata a Bassano Del Grappa agli inizi del novecento da Pietro Dal Molin, questo ne fa uno dei produttori italiani di biciclette in attività ai giorni nostri più longevi.

    Storia della bicicletta ma anche storia dell'Italia intera, in particolare la storia bellica, l'azienda nata come Ciclomeccanica Dal Molin aquista poi il marchio inglese Wilier e durante la prima guerra mondiale è fornitore dei reparti di Bersaglieri. A Pietro dopo la guerra succede il figlio Mario ed è in questo periodo che appare il colore ramato, caratteristico delle biciclette Wilier quanto il marchio stesso.

    Wilier has its roots in history and is certainly one of the most appreciated Italian bicycle brands in the world, the company is founded in Bassano Del Grappa at the beginning of the twentieth century by Pietro Dal Molin, this makes it one of the long-lived manufacturer.

    History of the bicycle but also history of the whole Italy, in particular the war history, the company born as Ciclomeccanica Dal Molin then acquires the English brand Wilier and during the First World War it is supplier of the Bersaglieri departments. After the war Wilier goes to Pietro's son Mario, and it was during this period that the coppery color, so characteristic of Wilier's bikes, appears.

Altro in questa categoria: « Tour de France 2018